Cerca nel sito:

TERZA - MANIFESTAZIONI


42 Wamba Hospital

La nuova edizione della manifestazione podisticaper le vie della città tra sport e beneficenza

Castellanza - Ancora una volta la manifestazione si rinnova. Per ribadire la bellezza del connubio tra sport e solidarietà e per realizzare due obiettivi in un sol colpo: tenersi in forma e aiutare i bisognosi di altre latitudini.

Domenica 10 settembre Castellanza apre le braccia alla 42° edizione della Wamba Hospital, manifestazione di carattere internazionale che ogni anno richiama circa un migliaio di atleti. Wamba è il nome dell’ospedale cattolico fondato in Kenya tempo fa dal medico castellanzese Silvio Prandoni. E ogni anno da quarantadue anni, puntualmente, Club Alpino Italiano e Gruppo sportivo Tapascioni organizzano questa kermesse a scopo benefico.

L’incasso è devoluto non più soltanto all’ospedale di Wamba ma anche ad altri enti che svolgono meritoria e concreta opera di solidarietà verso chi è affetto da problemi di salute. La kermesse sarà valevole anche come terza edizione del trofeo “Domitilla Colombo” che premierà il gruppo più numeroso.

Sarà possibile scegliere, a seconda del grado di forma e di abitudine dei partecipanti, tre lunghezze di percorso differenti, sette, 13 e 18 chilometri. La partenza è stata fissata per 8.30 dalla Corte del Ciliegio di viale Lombardia. Castellanza stringe una volta di più la mano alla solidarietà e a chi di essa ha bisogno per ritrovare una speranza concreta nel proprio domani. Un invito a cui nessuno può sottrarsi.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 06/09/17 - 143 visualizzazioni