Cerca nel sito:

TERZA - ARTE


Mostra fotografica in Villa Pomini

"Fotografia d'autore in Villa" e i giovani fotografi


Castellanza (lg) - Torna la fotografia d'autore in Villa Pomini dal 12 al 27 gennaio 2013 con la mostra "Fotografia d'autore in Villa" , curata da Claudio Argentiero e nata dalla collaborazione tra l'Archivio Fotografico Italiano (AFI) e l'Assessorato alla Cultura della Città di Castellanza. La rassegna fotografica è la prosecuzione ideale di un percorso di promozione della fotografia in tutti i suoi aspetti intrapreso da tempo con il chiaro intento di valorizzare i nuovi autori e di conservare per il futuro le immagini che raccontano la nostra storia. Troveranno spazio nelle storiche sale di Villa Pomini le immagini di Roberto Toja, Carola Ducoli, Costanza Gianquinto e Francesca Todde.

Due le esposizioni in programma: "Legacies"  e "The grain seeders".  "Legacies" è il racconto per immagini proposto da Roberto Toja, appassionato di pittura fiamminga del'500 e manierista in particolare. Toja alterna l'attività di insegnate a quella di fotografo. In veste di fotografo ha orientato la sua attività allo studio delle immagini in prevalenza verso soggetti, ambienti o situazioni che gli consentono di creare dei "racconti per immagini" dal tono intimistico e legati al tema della memoria e dello scorrere del tempo, utilizzando il formato in bianco e nero per esprimere al meglio le sue sensazioni. Le immagini proposte per la mostra in Villa Pomini raccontano il passare del tempo all'interno di una casa abbandonata dove si conservano tracce delle vite che ha custodito. Lettere e fotografie di uno sconosciuto, la cui memoria è tramandata da immagini all'interno di uno spazio domestico.

L'altro allestimento programmato è "The grain seeders" con immagini di Carola Ducoli, Costanza Gianquinto e Francesca Todde. Le immagini proposte in questa esposizione sono l'espressione delle giovani autrici che le propongono. Carola Ducoli, giovane fotografa genovese, propone "Coloro che sognano" perchè "Coloro che sognano di giorno sono consapevoli di molte cose che sfuggono a coloro che sognano solo di notte. Nelle loro visioni grigie captano sprazzi d'eternità e tremano, svegliandosi, nello scoprire di essere giunti al limite del grande segreto.In un attimo, apprendono qualcosa del discernimento del bene e qualcosa più che la pura e semplice conoscenza del male."

La veneziana Costanza Gianquinto con le sue fotografie ha scelto di fare un omaggio al poema di Edgar Allan Poe "Ulalume" dedicato ad un amore perduto, mentre Francesca Todde propone invece lo studio per immagini "Les Villes Animaux" dedicato alle anime non umane che popolano le nostre città.

La mostra si inaugura Sabato 12 gennaio alle ore 17.30 e sarà aperta al pubblico fino al 27 gennaio 2013 con i seguenti orari: dal martedi al sabato dalle ore 16.00 alle ore 19.00, la domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00. Ingresso libero.

Per informazioni: Ufficio Cultura tel. 0331 526.263 e-mail cultura@coumune.castellanza.va.it oppure AFI tel. 347 5902640 (Claudio Argentiero) www.archiviofotografico.org.

"Fotografia d'autore in Villa"
Villa Pomini, dal 12 al 27 gennaio
Inaugurazione: sabato 12 gennaio alle ore 17.30
Orari di visita: mar-sab 16-19; dom 10-12.30 / 15-19

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 08/01/13 - 1205 visualizzazioni