Cerca nel sito:

NOTIZIE - DALLA CITTÀ


Sempre pronti ad intervenire

Protezione civile - un bilancio dei primi sei mesi del 2017


Castellanza - Un altro semestre intenso al servizio della comunità quello messo in campo dai Volontari della Protezione Civile di Castellanza.
Periodicamente vogliamo portare a conoscenza dei cittadini l’opera, talvolta nascosta, di questo gruppo di volontari. Spesso intervengono sul territorio cittadino, e non solo, mettendo a frutto la loro esperienza e preparazione. Tanti gli interventi e i servizi effettuati – come ad esempio in occasione della visita del Santo Padre a Milano lo scorso mese di marzo – sempre con grande discrezione e a servizio della comunità.
Si va dall’importante ruolo svolto dalla Protezione Civile nei confronti delle scuole cittadine con le prove di evacuazione svolte nei tre plessi nel mese di marzo e con l’attività di accompagnamento degli alunni al Teatro di via Dante e a Villa Pomini nei mesi di marzo e maggio. Senza dimenticare gli interventi sia in occasione di manifestazioni di rilievo cittadino (giornata dello sport Parco dei Platani, il Corteo per l’Anniversario della Liberazione, per la Festa della Repubblica e il corteo per il Corpus Domini) che di rilievo nazionale (supporto al passaggio della tappa del Giro d’Italia di ciclismo). Per ultimo, ma non certo per importanza, vanno segnalati gli interventi in caso di eventi calamitosi come l’intervento al Parco Altomilanese con modulo antincendio (presidio richiesto a seguito precedente incendio causato dall’abbandono di braci delle grigliate) e l’intervento per la caduta di una pianta, causa forte vento, in via Piola (messa ii sicurezza con taglio rami caduti), più il servizio svolto in via Bettinelli.
Un bilancio più che positivo quello del primo semestre 2017 dell’attività del gruppo di Protezione Civile di Castellanza guidato dal coordinatore Giuseppe Frigoli con la supervisione del Consigliere Delegato Mario Pariani.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 19/07/17 - 287 visualizzazioni