Cerca nel sito:

FOCUS - AMBIENTE


Risultati positivi nei primi mesi di sperimentazione del nuovo sacco viola


Castellanza (ac) - Sono decisamente positivi i riscontri dei primi tre mesi di raccolta rifiuti dall’introduzione del nuovo sacco viola con tecnologia RFID UHF per la raccolta dei rifiuti indifferenziati, dotato cioè di un apposito identificativo elettronico che viene rilevato dagli automezzi della raccolta.

I dati forniti dalla società S.I.ECO., che si occupa della raccolta rifiuti, riportano che nei mesi di Aprile, Maggio, Giugno 2014 (dalla data cioè di introduzione del nuovo sacco viola) la raccolta di rifiuti indifferenziati è diminuita del 37% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Significativo anche il fatto che, a fronte della diminuzione della raccolta indifferenziata, non è aumentato l’abbandono dei rifiuti in città e nei parchi.Ciò significa che è presumibile ipotizzare che su base annua la raccolta differenziata dei rifiuti a Castellanza passerà dal 57% del 2013 al 65% del 2014 (già oggi siamo a circa il 62% con un aumento del 5% rispetto ad un anno fa).

Si ricorda che presso il Municipio è aperto un apposito sportello dove i cittadini possono rivolgersi per qualsiasi informazione e per qualsiasi segnalazione di disservizio. Lo sportello è aperto il MERCOLEDI’ dalle ore 15,00 alle ore 18,00, il GIOVEDI’ dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

 

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 31/07/14 - 973 visualizzazioni