Cerca nel sito:

RUBRICHE - TURISMO


Riceviamo e pubblichiamo

Il Museo della Colleggiata di Castiglione Olona


Riceviamo e pubblichiamo una breve presentazione del Museo della Colleggiata di Castiglione Olona inviataci da Valeria Varlaro

Il Complesso Museale della Collegiata, che comprende la Chiesa Madre ed il Battistero, sovrasta imponente il borgo antico di Castiglione Olona dalla cima del colle dove un tempo sorgeva il grande Castello di cui è ancora visibile l’antico portale di ingresso.
L’alto colle fa da culla alla Chiesa Madre che, oltre a costituire il più importante edificio, è chiaro esempio di arte lombardo-gotica ed è scrigno di un prezioso tesoro lasciatoci da un cenacolo di artisti del tempo ed in particolare dal maestro Masolino da Panicale, che, convocati dal Cardinal Branda, contribuirono alla trasformazione della cittadina di Castiglione in quella che ancora oggi è conosciuta come “L’isola di Toscana in Lombardia”.

Il Museo della Collegiata è dotato di un servizio educativo, che offre laboratori didattici, percorsi sul Rinascimento, sull’architettura, sul colore, sulle fonti storiche e visite guidate realizzate in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Alcuni percorsi prevedono anche la visita al borgo e a Palazzo Branda Castiglioni, oppure al Monastero di Torba, proprietà del FAI – Fondo Ambiente Italiano, dichiarato nel 2011 Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’UNESCO, insieme al vicino castrum di Castelseprio e alla chiesa di Santa Maria foris Portas.

Il Museo inoltre dispone di una serie di servizi: un bookshop, dove si possono acquistare pubblicazioni, poster e cartoline, un’ampia sala conferenze di 100 posti ed una raffinata caffetteria costruita sulle antiche mura del castello con annesso giardino.

Per vedere le proposte in dettaglio e i costi visita il sito:  http://www.museocollegiata.it/

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 07/11/12 - 1355 visualizzazioni