Cerca nel sito:

RUBRICHE - DALLE ASSOCIAZIONI


Riceviamo e pubblichiamo

Il sogno di Alessandro: la Macedonia è troppo piccola per te ...
Castellanza, Villa Pomini Via Don Testori 14 il 05/11/14


Riceviamo e pubblichiamo la nota dell'Associazione degli Amici dell'Arte di Castellanza sulla conferenza di Mercoledì 5 Novembre 2014 sulla figura di Alessandro il Grande

Gli Amici dell’Arte di Castellanza, in collaborazione con L’Assessorato alla Cultura, organizzano due incontri su  IL SOGNO DI  ALESSANDRO IL GRANDE previsti il 5 e il 12 novembre a Villa Pomini, alle ore 21.00 con ingresso libero.

Relatore: prof. Giampaolo Grampa.

La figura di Alessandro il Grande non cessa di affascinare e stupire a distanza di secoli. L’ambizione del progetto di fondere la cultura greca con gli usi asiatici in un nuovo modello di umana convivenza dà luogo ad una forma di globalizzazione culturale ben più profonda di quella dei nostri tempi. E’ un sogno di conquista e insieme di comprensione, di unione non di sottomissione dunque. Incuriosisce ed appassiona l’ambigua ricchezza della sua personalità sempre in bilico tra moderazione nel comportamento e nel pensiero tesa alla conoscenza dell’arte e, al contempo, preda di una aggressività belluina.

Rileggendo la sua folgorante esperienza umana, irripetibile, si può affermare che la civiltà ellenica si apre e si chiude nel segno della giovinezza. Achille, l’eroe più amato da Alexandros, aveva scelto di morire giovane; Alexandros scomparirà a 33 anni, bruciando in undici anni la sua giovinezza sui campi di battaglia dopo aver ammirato e purtroppo distrutto in qualche caso città favolose attraversando terre inospitali, giungendo ai piedi del Pamir e in riva all’oceano Indiano.

Dal 13 al 16 marzo 2015 è previsto un viaggio a Salonicco nelle zone archeologiche che conservano testimonianze del periodo del Regno Macedone.

Un viaggio ricco di sorprese!

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 03/11/14 - 732 visualizzazioni