Cerca nel sito:

RUBRICHE - SPORT


Al Ahli Dubai Open

WKF Premier League Karate1


Mancano ormai poche settimane al “Al Ahali Dubai Open 2016”, manifestazione sportiva a carattere internazionale, alla quale partecipano i migliori atleti provenienti da tutte le parti del mondo, poiché rientrante tra le 10 gare annuali di Premier League che garantisce ai vincitori l’avanzamento nel lista dei migliori atleti di karate1 WKF.

La WKF (World Karate Federation) è infatti la federazione che riunisce a livello mondiale tutti gli stili di Karate nonché l’unica Federazione Mondiale di Karate che potrà far partecipare i propri atleti ai giochi olimpici. Nella fattispecie il prossimo 4 agosto verrà definitivamente comunicato se il karate diventerà sport olimpico.

In Italia la WKF riconosce unicamente la FIJLKAM (Federazione Italiana Judo – Lotta- Karate ed Arti Marziali), quale Federazione Nazionale Sportiva di Karate autorizzata a sua volta dal CONI a rappresentare il karate sotto tale egida sia in Italia che all’estero.

In Italia è altresì presente lo CSEN  (Ente di Promozione Sportiva – Centro Sportivo Educativo Nazionale) il cui compito è quello di promuovere l’attività sportiva e per tanto anche quello del karate che viene praticato sotto i dettami del regolamento FIJLKAM.

Per la prima volta lo SKORPION Karate asd, affiliato FIJLKAM e CSEN parteciperà a questo importantissimo evento internazionale grazie al suo atleta di punta PIZZOLANTE Andrea, attuale vice campione italiano FIJLKAM nella categoria ESO B -57 kg. Andrea reduce dalla convocazione al raduno con la squadra nazionale FIJLKAM è stato anche convocato dallo CSEN, nella persona della coordinatrice nazionale per il karate, nonché membro del consiglio regionale FIJLKAM Lombardia quale responsabile per il coordinamento degli enti di promozione sportiva, Sig.ra Delia Piralli, a rappresentare lo CSEN karate nazionale a Dubai. PIZZOLANTE Andrea infatti negli ultimi due anni ha vinto entrambe le edizioni annuali dei campionati nazionali CSEN e della coppa Italia CSEN. Non soltanto Andrea però calcherà i tatami degli Emirati Arabi bensì scenderà per la prima volta in una gara internazionale anche la piccola DOMINICI Roberta che gareggerà nella categoria kata individuale U12.

Il Presidente dell’ASD Mendicino Elena: Sono molto orgogliosa del lavoro svolto da tutto lo staff tecnico e direttivo, in effetti i risultati non mancando e questa ennesima convocazione ne è la riprova. Certo non sarà un compito facile quello di rappresentare lo CSEN Karate Italia in una così importante gara ma sono certa che entrambi i nostri due atleti daranno il massimo per onorare quanto meno l’impegno che hanno profuso in questi mesi di preparazione. Al di la del risultato che otterranno sono certa torneranno a casa arricchiti da un’esperienza indimenticabile e che servirà loro per le prossime competizioni.

Pizzolante Andrea: A dicembre ho avuto l’onore di essere convocato al raduno collegiale della Squadra Nazionale FIJLKAM svolgendo tre giorni di allenamento presso il PalaPellicone ad Ostia (RM), poiché rientrante tra i 5 atleti d’interesse nazionale per la mia categoria di peso e d’età. A Gennaio poi mi è giunta un’altra convocazione, questa volta è stato lo CSEN, a comunicare alla mia società che ero stato selezionato a far parte della Rappresentativa Nazionale CSEN che dovrà partecipare all’Open internazionale rientrante nella gara di Premier League Karate 1 – WKF che si terrà a Dubai dal 7 al 10 aprile. Sono molto orgoglioso di partecipare a questo evento importantissimo a livello mondiale, tra l’altro sarà la mia prima esperienza internazionale e soprattutto fatta proprio all’estero tra l’altro nella nuova categoria di kumite -61 Kg Juniores internazionali (16-17 anni). In previsione di tale evento, come del resto ogni volta che con lo staff tecnico ci siamo prefissati degli obiettivi, ho iniziato da tempo ad incrementare notevolmente il lavoro di preparazione fisica e tecnica, svolgendo quasi tutti i giorni duri allenamenti combinati con gare che hanno avuto la funzione di testare il lavoro svolto. Ovviamente non tralascio l’impegno scolastico che mi vede riempire il restante tempo della mia giornata. Ritengo di fondamentale importanza mantenere un buon rendimento scolastico poiché decisivo per il mio futuro, cerco sempre di portarmi avanti nello studio quotidiano onde riuscire a far combaciare tutti i miei impegni sportivi e scolastici. Colgo l’occasione per ringraziare vivamente i miei allenatori che mi hanno permesso di raggiungere questi primi ed importanti traguardi sportivi. Un particolare ringraziamento va infine al presidente dello Skorpion Karate asd, Mendicino Elena, sempre presente durante le mie competizioni e nelle trasferte, sostenendomi sempre sia in caso di vittoria che nei momenti di sconforto a seguito di una incontro perso.

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 01/04/16 - 458 visualizzazioni