Cerca nel sito:

RUBRICHE - SPORT


Domenica 7 Settembre con partenza dalla Corte del Ciliegio

39esima edizione della manifestazione Wamba Hospital


Castellanza (lg) - Domenica 7 Settembre dalle ore 8.30 con partenza dalla Corte del Ciliegio 39a Wamba Hospital, manifestazione podistica "ludico-motoria" aperta a tutti. La manifestazione di livello internazionale è organizzata dal Gruppo Sportivo Tapascioni e dalla sezione di Castellanza del C.A.I., con il patrocinio dell'Assessorato allo Sport del Comune di Castellanza e la collaborazione della Federazione Italiana Amatori Sport Per Tutti (FIASP).

La 39a Wamba Hospital prevede che i partecipanti, podisti e amanti delle marce non competitive, percorrano due percorsi, uno di 7 km e uno di 13 Km, che partendo dalla Corte del Ciliegio portino gli appassionati marciatori sui sentieri di Castellanza, Olgiate, Marnate e Rescaldina. La manifestazione rientra in quel binomio di solidarietà e sport, che contraddistingue l'attività sia del Gruppo Sportivo Tapascioni, un'associazione nata a Castellanza nel 1974 e composta da "pochi ma buoni" cittadini impegnati nell'ambito dello sport e del volontariato sociale, che del C.A.I. - Sezione di Castellanza da sempre impegnata nel sociale oltre che nella diffusione della passione per la montagna.

I Tapascioni hanno come naturali interlocutori gli sportivi dediti al podismo, alle camminate e alle marce non competitive, tanto che del sodalizio castellanzese fanno parte persone che hanno partecipato alla maratona di New York, di Berlino, di Londra, di Honolulu, di Roma, alla 4 giorni di Nimega in Olanda e alla 3 giorni di Vienna. L'obiettivo delle due associazioni e in particolare del G.S. Tapascioni non è il risultato sportivo, ma mantenersi in buona salute, conoscere nuovi amici e soprattutto organizzare e partecipare alle manifestazioni che consentano di raccogliere fondi destinati ad attività sociali e caritatevoli: in differenti occasioni i podisti del G.S. Tapascioni hanno partecipato a raccolte fondi destinati all'ospedale di Wamba in Kenya, l'ospedale missionario creato nel 1966 dal dott. Silvio Prandoni, castellanzese emerito che fino a poco tempo fa ha diretto la struttura.

La Wamba Hospital, giunta alla 39 edizione, è una delle più vecchie manifestazioni podistiche dedicate alla struttura che opera nella savana kenyana da oltre quarant'anni portando assistenza sanitaria ai circa 200.000 abitanti sparsi nel territorio.

La 39a Wamba Hospital solo una delle manifestazioni promosse dall'associazione castellanzese per raccogliere fondi in favore non solo del Wamba Hospital, ma anche di altre istituzioni, grazie all'organizzazione di iniziative tra cui la tombolata di Natale e il mercatino dei ragazzi durante la Sagra di San Giulio.

Il percorso rimarrà aperto e presidiato dal personale predisposto dalle ore 8.15 alle ore 13.00 di Domenica 7 Settembre, comunque fino all'arrivo dell'ultimo partecipante. Le iscrizioni dei partecipanti dovranno essere fatte entro le ore 22.00 di Venerdì 5 Settembre per i gruppi e fino all'ora della partenza per i singoli partecipanti. E' previsto un contributo di partecipazione di € 2,50 per tesserati FIASP e di € 3,00 per non tesserati FIASP.

In caso di maltempo, allo scopo di tutelare la sicurezza dei partecipanti, Ia manifestazione potrà svolgersi con modifiche anche dell' ultima ora sia della lunghezza dei vari percorsi che del disegno del tracciato.

Per informazioni consultare il sito www.tapascioni.it o inviare una mail a informazioni@tapascioni.it

© riproduzione riservata
 
Pubblicato il 02/09/14 - 846 visualizzazioni